Mostra – L’ultimo viaggio. Il corredo della Tomba Bruci: un sepolcro di Volterra del V sec. a. C.

Posted by on set 25, 2019 in News ed eventi | Commenti disabilitati su Mostra – L’ultimo viaggio. Il corredo della Tomba Bruci: un sepolcro di Volterra del V sec. a. C.

Venerdi 27 settembre presso il Museo Archeologico di Cecina verrà inaugurata una mostra temporanea, dal titolo “L’ultimo viaggio. Il corredo della Tomba Bruci: un sepolcro di Volterra del V sec. a. C.“.
Grazie alla collaborazione tra il Museo, la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Province di Pisa e Livorno e il Museo Guarnacci di Volterra, sarà possibile ammirare i materiali provenienti da una piccola tomba scoperta presso Volterra nel 1986 e normalmente mai esposta al pubblico. Il “filo rosso” che unisce il Museo di Cecina e questa tomba volterrana è la ceramica attica, assai rara in questa parte dell’Etruria. La tomba volterrana e alcuni corredi attualmente esposti a Cecina ci parlano della ricchezza delle aristocrazie di Volterra, che nel corso del V secolo erano in grado di acquistare, come i loro cugini delle città dell’Etruria meridionale, i preziosi prodotti dei vasai di Atene.
Tema principale della giornata di inaugurazione sarà quello dei profumi; il “pezzo” più importante è infatti una bellissima lekythos attica a figure nere, un contenitore per oli profumati, originariamente destinati agli atleti e poi sempre più legate ai rituali funerari.
L’evento avrà luogo alle ore 18.30, con ingresso gratuito
i materiali della tomba rimarranno esposti fino al 31 dicembre in orario di apertura del museo.

mostra